Crociere Porti

USA, sarà la Grand Classica la prima nave da crociera a riprendere l’attività

Miami – Bahamas Paradise Cruise Line, operatore di crociere brevi tra la Florida e le Bahamas, è la prima compagnia di crociere con sede negli Stati Uniti ad annunciare una data per la ripresa delle crociere. La compagnia aveva già fissato date in precedenza per un ritorno in servizio, ma la sua decisione si era scontrata con il divieto imposto dai Centers for Disease Control and Prevention (CDC). Ora la compagnia ha annunciato di voler riprendere la navigazione il 18 dicembre 2020 per la sua prima crociera.

Secondo il CEO Oneil Khosa, la compagnia riprenderà le crociere verso Freeport, sull’isola di Grand Bahama, con crociere di due notti in partenza da West Palm Beach, in Florida.

La nave utilizzata sarà la Grand Classica, la più grande delle due navi da crociera della compagnia. Khosa ha spiegato che l’obiettivo è riprendere il servizio con destinazione Nassau, alle Bahamas, in un secondo momento.