Crociere

Va forte il mercato delle navi da crociera di seconda mano: Seajets compra ancora all’asta

Genova – L’espansione dell’armatore greco Marios Iliopoulos nel settore crocieristico attraverso la sua compagnia Seajets prosegue con l’acquisto di altre due navi da crociera finite all’asta.

Lo riporta TradeWinds che annuncia l’acquisto da parte della compagnia della Magellan (46.052 gt costruita nel 1985, foto da qui) e della Columbus (da 63.786 gt costruita nel 1989).  

Le due navi erano in flotta con la compagnia inglese Cruise & Maritime Voyages (CMV), in amministrazione controllata da luglio.

VesselsValue stima l’attuale valore di mercato della Magellan a 8,36 milioni di dollari e valuta la Columbus circa 11,2 milioni.

Seajets ha anche confermato di aver acquistato la scorsa settimana la Pacific Aria ( 1994) da P&O Cruises Australia. La mossa porta il totale dello shopping effettuato da Seajets a sei navi in quattro mesi.