Energia e Ambiente

Yemen, affonda vecchia nave abbandonata: allarme ambientale / Video

Un portavoce dell’autorità pubblica ha riferito all’agenzia di stampa Saba che la nave, non ancora identificata, ha iniziato ad affondare la scorsa settimana

L’Autorità pubblica per la protezione ambientale dello Yemen ha dato l’allarme per una fuoriuscita di idrocarburi che ha contaminato il mare del Golfo di Aden dopo che una delle petroliere abbandonate è affondata in circostanze sconosciute lo scorso fine settimana. 

I dettagli forniti dal governo sono approssimativi, ma i timori di un grave disastro ambientale nella regione sono concreti. Sono molte, infatti, le navi in identiche condizioni: tra queste, una petroliera che contiene più di un milione di barili di petrolio e ha un disperato bisogno di manutenzione.

Un portavoce dell’autorità pubblica ha riferito all’agenzia di stampa Saba che la nave, non ancora identificata, ha iniziato ad affondare la scorsa settimana dopo essere rimasta per anni abbandonata al largo del porto di Aden. Secondo l’autorità, si è cercato di ‘salvare’ la nave utilizzando un rimorchiatore prima che affondasse, ma l’operazione richiedeva attrezzature specializzate impossibili da reperire.